Swiss Digital Initiative

L’iniziativa Swiss Digital intende persuadere le imprese di tutto il mondo ad adottare un codice di condotta etico nel contesto digitale. La Svizzera, Paese innovativo e noto per la certezza del diritto, la stabilità e la neutralità, è predestinata a sostenere progetti come questo.

La Swiss Digital Initiative (SDI) è un progetto a lungo termine volto a garantire il rispetto di standard etici nel contesto della digitalizzazione. Si prefigge in particolare di accrescere la fiducia nelle tecnologie digitali e negli attori coinvolti nella progressiva trasformazione digitale. Lanciata dall’associazione digitalswitzerland, la SDI è patrocinata dal Consigliere federale Ueli Maurer.

Dallo Swiss Global Digital Summit alla fondazione Swiss Digital Initiative

La SDI è stata creata a Ginevra il 2 settembre 2019 in occasione del primo Swiss Global Digital Summit, nel corso del quale il presidente della Confederazione Ueli Maurer ha esaminato un primo documento di base concernente la SDI con gli alti rappresentanti di imprese attivea livello internazionale e gli studiosi del mondo accademico svizzero.

La SDI è stata elaborata ulteriormente sulla base dei risultati di tale esame. I responsabili decisionali degli ambienti economici, scientifici e politici hanno lanciato ufficialmente l’iniziativa il 21 gennaio 2020, in occasione del Forum economico mondiale di Davos.

La SDI è stata avviata dall’omonima fondazione di diritto privato con sede a Ginevra, che mira a promuovere a livello globale standard di condotta etici nel contesto dell’informazione e delle tecnologie digitali. La fondazione è patrocinata dal consigliere federale Ueli Maurer e presieduta dall’ex consigliera federale Doris Leuthard. La fondazione si finanzia mediante digitalswitzerland e mediante i progetti di altre fondazioni, contributi della Confederazione e di altre istituzioni.

Maggiori informazioni sulla SDI sono disponibili al seguente indirizzo: https://www.swiss-digital-initiative.org

Saluto del Consigliere federale Ueli Maurer alla fondazione della Swiss Digital Initiative
Saluto del Consigliere federale Ueli Maurer alla fondazione della Swiss Digital Initiative

Il primo Digital Trust Label a livello mondiale per le applicazioni digitali

Per beneficiare pienamente dei vantaggi della trasformazione digitale, bisogna evitare che i progetti digitali falliscano per mancanza di fiducia. L’obiettivo del Digital Trust Label, il primo grande progetto della SDI, è promuovere l’affidabilità delle applicazioni digitali. Il marchio certifica che una determinata applicazione digitale soddisfa i criteri obbligatori e raggiunge quindi un certo standard. Inoltre il Digital Trust Label mette a disposizione degli utenti informazioni supplementari e garantisce trasparenza nei seguenti quattro aspetti dell’applicazione: sicurezza, protezione dei dati, affidabilità e impiego dell’intelligenza artificiale («fair user management»). Sviluppato in Svizzera, il Digital Trust Label è il primo marchio di questo genere su scala mondiale.

Digital Trust Label

Vantaggi per tutte le parti interessate

1 – Rispetto di un determinato standard: l’applicazione digitale soddisfa 35 criteri diversi per quanto riguarda quattro aspetti.

2 – Più trasparenza e informazioni: gli utenti capiscono cosa succede con i loro dati e se la decisione è stata presa da un algoritmo.

3 – Imprese responsabili: il marchio certifica che un offerente di applicazioni digitali prende sul serio la propria responsabilità nei confronti degli utenti.

Maggiori informazioni sul Digital Trust Label sono disponibili al seguente indirizzo: https://www.digitaltrust-label.swiss

Contatto
Ultima modifica 05.11.2021

Inizio pagina

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/digitalizzazione/swiss-digital-initiative.html