Blockchain

L’essenziale in breve

Le tecnologie di registro distribuito (TRD) e blockchain fanno parte degli sviluppi più rilevanti e potenzialmente più promettenti della digitalizzazione. La Svizzera svolge un ruolo guida in questo ambito. Il Consiglio federale intende perfezionare i presupposti necessari affinché la Svizzera possa sfruttare le opportunità offerte dalla digitalizzazione.


Nella seduta del 18 giugno 2021 il Consiglio federale ha posto in vigore integralmente, con effetto al 1° agosto 2021, la legge federale sull’adeguamento del diritto federale agli sviluppi della tecnologia di registro distribuito. Lo stesso giorno entrerà in vigore anche la relativa ordinanza mantello. Questi atti normativi consentono l’utilizzo di sistemi di negoziazione TRD innovativi e accrescono la certezza del diritto in caso di fallimento.

Tra i punti chiave della proposta vi è un adeguamento della legislazione sui titoli di credito per garantire una solida base giuridica alla negoziazione di diritti tramite registri elettronici. Il progetto prevede inoltre un chiarimento a livello di legge della rivendicazione di beni crittografici in caso di fallimento e una nuova categoria di autorizzazione nella legislazione sull’infrastruttura finanziaria per i sistemi di negoziazione TRD e pertanto un quadro giuridico più flessibile e adeguato alle nuove possibili forme di infrastrutture del mercato finanziario.

Sul sito Internet della Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali sono disponibili ulteriori informazioni su questo tema.

Fatti sul mercato svizzero delle criptovalute

  • La Svizzera è uno dei centri finanziari più avanzati nel campo del fintech e della blockchain, con più di 1'000 aziende e condizioni quadro favorevoli all'innovazione.

  • Il 1° agosto 2021, la Svizzera è stato uno dei primi paesi al mondo a introdurre disposizioni legali per la tecnologia blockchain. Questo crea sicurezza giuridica e permette l'innovazione e la crescita.

  • Per la Svizzera, l'integrità della piazza finanziaria è essenziale. È importante per la Svizzera che le criptovalute siano soggette alle stesse regole delle valute reali, per esempio in materia di antiriciclaggio. La Svizzera s'impegna attivamente per una rapida attuazione internazionale delle norme internazionali pertinenti, al fine di evitare lacune legislative e paradisi per le attività criminali.

Blockchain e IVA

IVA e tecnologia blockchain / tecnologia di registro distribuito

Come sono qualificate le prestazioni in relazione alla tecnologia blockchain e di registro distribuito nell’ambito dell’IVA: I principi e il trattamento dal profilo dell’IVA di questa tecnologia nonché dei criptocoin/criptotoken sono spiegati nella Info IVA 04.

Contatto
Ultima modifica 20.10.2022

Inizio pagina

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/digitalizzazione/blockchain.html