Revisione della legge sulle dogane

L’essenziale in breve

Nel quadro del programma di digitalizzazione e trasformazione DaziT la legislazione doganale viene modificata. È necessaria una revisione totale al fine di uniformare, semplificare e digitalizzare in modo sistematico i processi e i sistemi, garantendo così al nuovo Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (UDSC) la necessaria flessibilità organizzativa.


Oggetto della revisione

La revisione della legge si compone di tre elementi:

  1. La creazione di una nuova legge quadro (legge sui compiti d’esecuzione dell’UDSC, LE-UDSC), che semplifica e uniforma tutti i processi relativi alla riscossione dei tributi e al controllo del traffico transfrontaliero di merci e persone da parte dell’UDSC. La LE-UDSC prevede una procedura uniforme e integralmente digitale e promuove la verifica, il più automatizzata possibile, degli atti normativi di natura non fiscale. Essa armonizza e modernizza le basi nei settori della protezione dei dati, dell’analisi dei rischi, del controllo, delle competenze e del perseguimento penale.

  2. La riduzione dell’attuale legge sulle dogane a un semplice atto normativo di natura fiscale (legge sui tributi doganali, LTDo), che disciplina in particolare l’obbligo doganale, il calcolo dei dazi e le disposizioni penali.

  3. L’adeguamento degli atti normativi di natura fiscale e degli atti normativi di natura non fiscale legati alla LE-UDSC e alla LTDo (p. es. legge sugli agenti terapeutici, legge sulla protezione dell’ambiente, legge sull’imposizione della birra). L’obbligo di pagare i tributi e l’importo dei tributi stessi restano invariati.

Stato dei lavori

Per una panoramica dello stato attuale dei lavori consultare il sito Internet dell’Amministrazione federale delle dogane (AFD):

Revisione della legge

Contatto
Ultima modifica 10.11.2020

Inizio pagina

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/zoll/zollgesetzevision.html