Viaggio in Asia 2017

Insieme a una delegazione della Confederazione e ad attori della piazza finanziaria svizzera, dal 12 al 19 aprile 2017 il consigliere federale Ueli Maurer è stato in viaggio in Asia. Hanno avuto luogo diversi incontri con ministri, autorità, istituzioni statali e attori del settore finanziario a Pechino, Shanghai, Hong Kong e Singapore. Sono state discusse questioni bilaterali e multilaterali come pure la collaborazione concreta a livello statale e di economia privata.

PechinoShanghaiSingaporeHong Kong

Bilancio del viaggio in Asia del consigliere federale Ueli Maurer

Il 19 aprile il consigliere Ueli Maurer e gli attori del settore finanziario hanno terminato il loro viaggio in Asia con Hong Kong come ultima meta. Dopo Pechino, Shanghai e Singapore, anche a Hong Kong si è colta l’occasione per cercare il dialogo e individuare gli interessi comuni con le autorità e le istituzioni finanziarie.

In tale contesto gli obiettivi raccomandati nel rapporto del Consiglio federale del mese di ottobre 2016 sulla promozione della piazza finanziaria sono stati determinanti.

In occasione degli incontri con ministri, autorità, istituzioni, associazioni e imprese dei mercati target per l’industria elvetica dei mercati finanziari

  • è stata trasmessa un’immagine unitaria, coordinata ed efficace;
  • sono stati sottolineati i punti di forza della piazza finanziaria svizzera;
  • sono stati tutelati attivamente gli interessi del nostro Paese dal punto di vista della politica finanziaria estera;
  • ha avuto luogo l’apertura verso l’estero del settore finanziario svizzero.

Nell’ambito del programma di questo viaggio, effettuato per la prima volta in tale forma, sotto la direzione del consigliere Ueli Maurer e il segretario di Stato Jörg Gasser hanno avuto luogo oltre 30 incontri bilaterali presso cinque destinazioni in Asia come pure diversi eventi di promozione con attori interessati davanti a un vasto pubblico specializzato.

In diversi settori è stato possibile rafforzare la volontà di collaborare o creare approcci e idee per nuovi progetti e/o sono stati compiuti progressi concreti. Nelle prossime settimane e nei prossimi mesi saranno concretizzati i seguenti temi:

  • regolamentazione;
  • posizionamento negli organismi multilaterali;
  • dialoghi strategici in merito a questioni finanziarie ed economiche;
  • accesso al mercato;
  • progetti di investimento e infrastrutturali (comprese la gestione dei rischi e l’analisi dei rischi);
  • insediamento di banche asiatiche e relativa cooperazione;
  • tecnofinanza.

A medio termine il viaggio in Asia e altri viaggi simili avranno un ruolo cruciale quale strumento di promozione per la politica svizzera in materia di mercati finanziari.

A Singapore e a Pechino sono presenti due ambasciate svizzere e a Shanghai e Hong Kong due Consolati generali. Tramite tre Swiss Business Hub e in collaborazione con il DFF, questi tutelano attivamente gli interessi dell’industria finanziaria svizzera in loco.

Un viaggio in 4 tappe

12-14 aprile: Pechino

15-16 aprile: Shanghai

17-18 aprile: Singapore

19 aprile: Hong Kong

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/themen/wirtschaft--waehrung--finanzplatz/finanzmarktpolitik/fokus-finanzplatz/asienreise-2.html