Averi di provenienza illecita delle persone politicamente esposte (PEP)

21.11.2017 - La Svizzera dispone di leggi che proteggono la sua piazza finanziaria da averi di provenienza illecita. Questi averi possono essere restituiti al legittimo proprietario per il tramite dell’assistenza giudiziaria. Negli ultimi anni la Svizzera ha potuto restituire 2 miliardi di franchi, più di qualsiasi altra piazza finanziaria. Un ruolo importate è svolto inoltre dalle misure di prevenzione.

L’assistenza giudiziaria non può però sempre essere concessa, in particolare se gli Stati interessati non collaborano con la Svizzera o qualora non fossero in grado di eseguire una procedura ordinaria. Per questi casi, dal mese di febbraio del 2011, è in vigore una nuova legge che permette alla Svizzera di restituire gli averi agli Stati di origine anche senza l’assistenza giudiziaria.

Scheda informativa

Ulteriori informazioni

Documentazione


Dossier collegato

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/themen/wirtschaft--waehrung--finanzplatz/finanzmarktpolitik/averi-di-provenienza-illecita-delle-persone-politicamente-espost.html