Accordo antifrode

13.01.2020 - In caso di frode fiscale o reati di sottrazione d’imposta in ambito di imposte indirette, la Svizzera, l’UE e i suoi Stati membri si prestano mutualmente assistenza giudiziaria e assistenza amministrativa. Sebbene non tutti gli Stati membri dell’UE abbiano ratificato il pertinente accordo, dal mese di gennaio del 2009 la Svizzera applica anticipatamente l’accordo antifrode con gli Stati che hanno dichiarato di applicarlo a loro volta preventivamente. 

Scheda informativa

Ulteriori informazioni

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/themen/steuern/steuern-international/betrugsbekaempfungsabkommen.html