Acquisti pubblici sostenibili

In breve

Effettuare acquisti sostenibili significa impiegare i fondi pubblici sia in modo economico, sia nel rispetto del principio della responsabilità sociale e della sostenibilità ambientale. Per promuovere e realizzare acquisti pubblici sostenibili, la Conferenza degli acquisti della Confederazione (CA) emana principi per tutti i livelli federali.


La CA redige i principi per l’acquisto sostenibile di beni e prestazioni di servizi in base ai quali si elaborano i documenti e i mezzi ausiliari intesi ad attuare a tutti i livelli federali una politica degli acquisti pubblici sostenibili.

Gli acquisti sostenibili promuovono la produzione e il consumo di beni, prestazioni di servizi e opere edili che durante il loro ciclo di vita rispettano elevate esigenze economiche, ecologiche e sociali. Chiedendo prodotti di questo tipo, i consumatori possono fornire un importante contributo alla promozione della sostenibilità. La Confederazione stessa vuole dare il buon esempio acquistando prodotti e realizzando opere edili sostenibili sotto il profilo economico, ambientale, della salute e della responsabilità sociale. Essa osserva inoltre il principio della non discriminazione (parità di trattamento degli offerenti svizzeri ed esteri) sancito negli accordi internazionali.

Gli acquisti pubblici sostenibili sono un elemento importante per la realizzazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU (Sustainable Development Goals, SDGs) convenuti nell’ambito dell’Agenda 2030. Il SDG 12 intende garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo, con un’attenzione particolare alla promozione di criteri di sostenibilità nel settore degli acquisti pubblici.

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 28.10.2020

Inizio pagina

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/personal-bau-logistik/bau-und-logistik/acquisti-sostenibili-della-confederazione.html