Verifica dei fatti

Verifica dei fatti

Il DFF tratta temi di interesse pubblico come le finanze federali, le imposte, la piazza finanziaria, la digitalizzazione, la dogana, il personale nonché le costruzioni e la logistica. Inoltre, è l’interlocutore dei media e dei cittadini in caso di domande. La presente rubrica contiene rettifiche e precisazioni, pubblicate di regola soltanto nella versione linguistica interessata.


Il DFF precisa che l’informazione riportata a pagina 2 del Blick di venerdì 10 gennaio 2020 secondo cui all’inizio della settimana il consigliere federale Ueli Maurer ha annunciato a Tele Züri che avrebbe avuto un incontro a quattrocchi con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump durante il WEF è falsa.

Questa settimana il consigliere federale Maurer non ha né parlato con Tele Züri né ha annunciato un incontro a quattrocchi con il presidente Trump. Organizzare un eventuale incontro con il presidente degli Stati Uniti spetta al dipartimento presidenziale.

Informazioni concrete saranno fornite il 17 gennaio nel comunicato stampa del Consiglio federale.


Lunedì 30 dicembre 2019 il «Tages Anzeiger» e altri media del gruppo Tamedia AG hanno pubblicato un’intervista all’artista cinese Ai Weiwei.

Ad una domanda concernente il DFF il testo dell’intervista recita erroneamente:

Il presidente della Confederazione Ueli Maurer "ha sottoscritto il controverso memorandum d’intesa con la Cina sulla nuova Via della seta".

In realtà, il memorandum d’intesa sullo sviluppo della cooperazione nei mercati terzi è stato firmato dalle segretarie di Stato Marie-Gabrielle Ineichen-Fleisch, direttrice della Segreteria di Stato dell’economia (SECO), e Daniela Stoffel, direttrice della Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali (SFI) e non dai capi di Stato di Cina e Svizzera. Si tratta di una dichiarazione d’intenti tecnica.

Comunicato stampa

MoU

Contatto
Ultima modifica 10.01.2020

Inizio pagina

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/dokumentation/nsb-news_list/faktencheck.html