Il preventivo 2021 con piano integrato dei compiti e delle finanze 2022–2024 è ora disponibile

Berna, 27.08.2020 - Il preventivo 2021 è da oggi disponibile in forma elettronica sul sito Internet dell’Amministrazione federale delle finanze (AFF). La versione cartacea verrà pubblicata a metà settembre.

Dopo aver reso noto le cifre il 1° luglio 2020, il Consiglio federale presenta ora il preventivo 2021 nel dettaglio. Nella sua seduta del 19 agosto 2020, l’Esecutivo ha adottato il messaggio concernente il preventivo della Confederazione svizzera per il 2021 con piano integrato dei compiti e delle finanze 2022–2024 (preventivo con PICF), dove sono riportate tutte le entrate e uscite della Confederazione pianificate per il 2021 come pure le previsioni per i tre anni di pianificazione successivi.

Come ogni anno, il messaggio concernente il preventivo si fonda sulle cifre disponibili a metà giugno. È già evidente che nei prossimi mesi il Consiglio federale dovrà adeguare il preventivo per far fronte alle conseguenze della crisi da coronavirus. A tal fine ricorrerà allo strumento dell’annuncio ulteriore che sottoporrà alle Commissioni delle finanze sotto forma di una lettera. Nella sessione invernale il Parlamento discuterà il preventivo e ne licenzierà la versione definitiva.

La pubblicazione fornisce informazioni dettagliate sulla situazione finanziaria della Confederazione e comprende due volumi:

volume 1: rapporto sul preventivo con PICF;

volume 2: preventivo con PICF delle unità amministrative;

  • volume 2A: parte I (autorità e tribunali, DFAE, DFI, DFGP, DDPS);
  • volume 2B: parte II (DFF, DEFR, DATEC). 

Sul sito Internet dell’AFF sono inoltre disponibili:

  • panoramica delle finanze federali (incl. grafici);
  • Centro dati (utile per consultare le serie di dati sotto forma di grafici);
  • serie di dati (file Excel);
  • comunicato stampa del 1 luglio 2020 «La Confederazione preventiva un deficit di 1 miliardo di franchi e a fine anno deciderà in merito alla riduzione del debito dovuto al coronavirus».


Indirizzo cui rivolgere domande

Philipp Rohr, responsabile della Comunicazione, Amministrazione federale delle finanze AFF
Tel. +41 58 465 16 06, philipp.rohr@efv.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/dokumentation/nsb-news_list.msg-id-80204.html