L’Esecutivo ha concluso nel Cantone di Nidvaldo la sua gita nella Svizzera centrale

Berna, 05.07.2019 - Il secondo giorno della gita di quest’anno del Consiglio federale è iniziato con una passeggiata attraverso le gole della Schöllenen nel Cantone di Uri. Guidati dal presidente della Confederazione Ueli Maurer i membri del Governo federale e il cancelliere della Confederazione si sono in seguito recati a Stans, dove si sono incontrati con la popolazione e le autorità nidvaldesi.

Nidvaldo è il terzo Cantone visitato dall’Esecutivo federale in occasione della sua gita annuale. Giovedì il Governo federale era già stato ospite nei Cantoni di Svitto e di Uri. La storia svizzera e le prospettive di sviluppo dei Cantoni di montagna hanno fatto da tema conduttore di tutte le tappe. I consiglieri federali hanno colto l’occasione di questa gita per intrattenersi con le autorità e soprattutto con la popolazione.

Per completare il soggiorno del Consiglio federale nella Svizzera centrale è prevista la visita a una fattoria di montagna. Il tema di fondo del colloquio con la famiglia contadina e un rappresentante dell’Unione cantonale dei contadini riguarderà le sfide delle aziende agricole di montagna nel 21º secolo. Infine è prevista una visita dell’azienda che per affrontare il futuro ha sviluppato tra l’altro proposte gastronomiche e si è dotata di un negozio per la vendita diretta in fattoria. A conclusione della gita gli ospiti sono invitati a gustare la specialità locale denominata «Nidwaldner Bratchäs».


Indirizzo cui rivolgere domande

Serge Kuhn
Sezione Comunicazione CaF
079 880 26 98
serge.kuhn@bk.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/dokumentation/nsb-news_list.msg-id-75736.html