Il Consiglio federale avvia la consultazione concernente il miglioramento delle condizioni quadro per le tecnologie blockchain e TRD

Berna, 22.03.2019 - Nella seduta del 22 marzo 2019, il Consiglio federale ha avviato la consultazione concernente l’adeguamento del diritto federale agli sviluppi della tecnologia di registro distribuito (TRD, «distributed ledger technology»). Così facendo intende aumentare la certezza del diritto, superare gli ostacoli posti alle applicazioni basate sulla TRD e arginare i rischi d’abuso. Il progetto mira a perfezionare le basi giuridiche per la TRD in Svizzera, in particolare in ambito finanziario. La consultazione terminerà a fine giugno 2019.

A dicembre 2018 il Consiglio federale ha adottato un rapporto concernente le basi giuridiche per le tecnologie blockchain e TRD nel settore finanziario. In questo contesto ha sottolineato di voler creare le migliori condizioni quadro possibili, affinché la Svizzera possa posizionarsi e svilupparsi come centro di punta innovativo e sostenibile per le imprese attive nelle TRD e nella tecnofinanza. Inoltre, intende contrastare in modo efficace gli abusi e preservare l’integrità e la buona reputazione della piazza economica e finanziaria del Paese.

Dal rapporto emerge quanto il quadro giuridico svizzero attuale sia già idoneo a gestire nuove tecnologie, inclusa la TRD. Tuttavia, è necessario intervenire in modo mirato su alcuni punti. Con il presente progetto, annunciato a dicembre 2018 e ora posto in consultazione, il Consiglio federale propone in particolare i seguenti adeguamenti:

  • nel Codice delle obbligazioni deve essere creata la possibilità di iscrivere diritti in un registro elettronico, che garantisca le funzioni dei titoli di credito. In questo modo si rafforza la certezza giuridica per il trasferimento di valori patrimoniali basati sulla TRD;
  • nella legge federale sulla esecuzione e sul fallimento si intende disciplinare esplicitamente la rivendicazione dei beni crittografici in caso di fallimento, oltre a rafforzare la certezza del diritto;
  • nella legislazione sull’infrastruttura finanziaria deve essere proposta una nuova categoria di autorizzazione per i cosiddetti «sistemi di negoziazione TRD». Questi devono offrire a operatori del mercato finanziario e a clienti privati regolamentati servizi negli ambiti di negoziazione, regolamento, compensazione e custodia di valori patrimoniali basati sulla TRD;
  • in ultimo, in futuro dovrà essere possibile ottenere un’autorizzazione come società di intermediazione mobiliare anche per la gestione di un sistema organizzato di negoziazione. Ciò implica un adeguamento della futura legge sugli istituti finanziari.

Come esposto a dicembre 2018, nell’ambito della lotta contro il riciclaggio di denaro, il Consiglio federale esprime la necessità di apportare precisazioni alla prassi vigente. Questi adeguamenti a livello di ordinanza non rientrano tuttavia nel presente progetto posto in consultazione e devono essere integrati, nel quadro della revisione della legge sul riciclaggio di denaro (LRD) in corso, nel previsto adeguamento dell’ordinanza sul riciclaggio di denaro.

Inoltre, il Consiglio federale ha chiesto che venisse accertato se la legislazione in ambito di prevenzione del riciclaggio di denaro e del finanziamento del terrorismo necessitasse di un adeguamento riguardante le piattaforme di crowddonating e di crowdsupporting. Al momento tali piattaforme vengono utilizzate per raccogliere donazioni di importo relativamente modesto. A ciò si aggiunge il fatto che altre Giurisdizioni rinunciano a disciplinare tali attività allo stato attuale. Il Consiglio federale ritiene pertanto attualmente eccessivo assoggettare le piattaforme di crowddonating e di crowdsupporting alla LRD, ma continuerà a monitorare gli sviluppi e se necessario tornerà a pronunciarsi in merito.


Indirizzo cui rivolgere domande

Frank Wettstein, co-responsabile Comunicazione, Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali SFI
Tel. +41 58 462 38 56, frank.wettstein@sif.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/dokumentation/nsb-news_list.msg-id-74420.html