Il Consiglio federale è informato sul rapporto annuale del Consiglio consultivo per il futuro della piazza finanziaria

Berna, 25.01.2017 - Il 25 gennaio 2017 il Consiglio federale è stato informato sul rapporto annuale del Consiglio consultivo per il futuro della piazza finanziaria. Nel suo primo anno di attività completo il Consiglio consultivo si è concentrato sulla finanza digitale. La sua attenzione si è inoltre rivolta a una serie di temi di importanza strategica per il settore finanziario e l’economia.

Nel suo rapporto il Consiglio consultivo indica che, per rispondere alle sfide della finanza digitale, lo Stato deve incoraggiare l’innovazione e garantire la concorrenza senza però favorire determinate tecnologie o modelli di business. La regolamentazione deve consentire una concorrenza equa tra tutti gli attori. Il Consiglio consultivo sostiene le proposte del Consiglio federale e le modifiche presentate nell’ottobre 2016 delle condizioni quadro regolamentari applicabili ai fornitori di tecnologie finanziarie innovative.

Nell’ambito della regolamentazione dei mercati finanziari, il Consiglio consultivo raccomanda di effettuare analisi ex post mirate di disposizioni normative importanti e, per accrescere la stabilità finanziaria, di modificare il sistema d’imposizione della proprietà abitativa al fine di ridurre gli incentivi all’indebitamento delle economie domestiche. Il Consiglio consultivo ha inoltre esaminato una serie di questioni di attualità senza formulare raccomandazioni o pareri. Esso ha espresso il proprio apprezzamento per gli indirizzi strategici del Consiglio federale in materia di politica dei mercati finanziari, per la prevista attuazione dello scambio automatico di informazioni fra la Svizzera e gli Stati partner, per la problematica del basso livello dei tassi d’interesse e per le possibili conseguenze della Brexit sulla piazza finanziaria svizzera.

Il Consiglio consultivo è stato istituito dal Consiglio federale il 5 dicembre 2014 con il mandato di esaminare le sfide future e le prospettive della piazza finanziaria in un’ottica strategica e, se necessario, di elaborare raccomandazioni pertinenti. Diretto dal professor Aymo Brunetti, il Consiglio consultivo è composto da rappresentanti delle autorità, del settore privato e degli ambienti scientifici.


Indirizzo cui rivolgere domande

Roland Meier, portavoce del DFF
Tel. + 41 58 462 60 86, roland.meier@gs-efd.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/dokumentation/nsb-news_list.msg-id-65386.html