Gli averi di Duvalier saranno oggetto di un'azione di confisca conformemente alla nuova LRAI

Berna, 02.02.2011 - In seguito all'entrata in vigore il 1° febbraio 2011 della legge sulla restituzione degli averi di provenienza illecita (LRAI), oggi il Consiglio federale ha deciso di incaricare il Dipartimento federale delle finanze (DFF) di avviare un'azione di confisca degli averi Duvalier bloccati in Svizzera presso il Tribunale amministrativo federale (TAF).

L'affare Duvalier è iniziato nel 1986, data in cui le autorità haitiane hanno depositato una richiesta iniziale di assistenza giudiziaria chiedendo alla Svizzera di bloccare gli averi dell'ex presidente Jean-Claude Duvalier. Da allora questi fondi sono stati bloccati in Svizzera in modo continuo, sia nell'ambito dell'assistenza internazionale in materia penale, sia per decisione del Consiglio federale ai sensi della Costituzione. 

Dal 1° febbraio 2011, gli averi Duvalier sono bloccati ai sensi della LRAI. La legge prevede una scadenza di un anno per intentare un'azione di confisca da parte del DFF presso il TAF. In caso contrario la misura inerente il blocco diventerà nulla.

Fermo nella sua intenzione di trovare una soluzione che permetta di restituire gli averi Duvalier al popolo haitiano, il Consiglio federale ha utilizzato la sua competenza contenuta nella LRAI per sottomettere questo caso a un giudice. I rappresentanti della famiglia Duvalier avranno la possibilità di dimostrare la legalità degli averi bloccati nell'ambito della procedura di confisca prossimamente aperta dal DFF presso il TAF.  

Contatto/domande: 
Informazione DFAE, tel. +41 31 322 31 53


Indirizzo cui rivolgere domande

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Pubblicato da

Dipartimento federale degli affari esteri
https://www.eda.admin.ch/eda/it/dfae.html

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/dokumentation/nsb-news_list.msg-id-37506.html