Iniziativa popolare «Per il matrimonio e la famiglia - No agli svantaggi per le coppie sposate» (28.02.2016)

Il 28 febbraio il Popolo ha votato sull’iniziativa «Per il matrimonio e la famiglia – No agli svantaggi per le coppie sposate». L’iniziativa chiedeva che a livello di imposte e di assicurazioni sociali i coniugi non fossero svantaggiati rispetto alle coppie non sposate. Inoltre, il matrimonio era definito quale durevole convivenza di un uomo e di una donna. Dal punto di vista fiscale, i coniugi devono costituire una comunione economica.

Il Consiglio federale e il Parlamento hanno condiviso gli sforzi per eliminare completamente la penalizzazione fiscale dei coniugi. Ciononostante il Parlamento ha respinto l’iniziativa, criticando in particolare la definizione restrittiva del matrimonio e il fatto che un passaggio all’imposizione individuale non sarebbe possibile senza un’ulteriore modifica costituzionale. Nell’ambito delle assicurazioni sociali, tenuto conto delle diverse prestazioni e agevolazioni contributive, secondo il Consiglio federale e il Parlamento per i coniugi non sussiste alcuna penalizzazione.

 

Risultati

Il Popolo ha respinto l’iniziativa con il 50,8 per cento di voti contrari.

Conferenza stampa del 28.02.2016

Scheda informativa

Ulteriori informazioni

Contatto
Ultima modifica 29.02.2016

Inizio pagina

Conferenze stampa del Consiglio federale

Conferenza stampa del Consiglio federale del 17.11.2015

Iniziativa popolare «Per il matrimonio e la famiglia - No agli svantaggi per le coppie sposate» (28.02.2016)

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/dokumentation/legislazione/votazioni/volksinitiative--fuer-ehe-und-familie---gegen-die-heiratsstrafe-.html