Iniziativa «Salvate l’oro della Svizzera (Iniziativa sull’oro)» (30.11.2014)

 

Il 30 novembre 2014 si è votato sull'iniziativa «Salvate l'oro della Svizzera (Iniziativa sull'oro)». Essa chiede che la quota di oro degli attivi nel bilancio della Banca nazionale svizzera (BNS) sia di almeno il 20 per cento. Inoltre tutte le riserve auree devono restare inalienabili ed essere depositate in Svizzera.

Il Consiglio federale e il Parlamento hanno raccomandato di respingere l'iniziativa in quanto essa limita il margine di manovra della BNS. Mantenere una quota minima fissa e invendibile in oro le renderebbe più difficile mantenere stabili i prezzi e contribuire allo sviluppo dell'economia. Inoltre verrebbe pregiudicata la distribuzione degli utili a Confederazione e Cantoni.

Il Popolo ha seguito le raccomandazioni del Consiglio federale e ha bocciato l'iniziativa con il 77,3 per cento di voti contrari. Al seguente link si trova una panoramica dei risultati:

Ulteriori informazioni

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/dokumentation/legislazione/votazioni/iniziativa--salvate-loro-della-svizzera--iniziativa-sulloro----3.html