Lotta contro la criminalità sui mercati finanziari

118034247.JPG

21.11.2019 - La Svizzera è membro attivo del Gruppo d’azione finanziaria internazionale (GAFI), il principale organismo internazionale per la collaborazione contro il riciclaggio di denaro, il finanziamento del terrorismo e il finanziamento delle armi di distruzione di massa.

Il GAFI esamina periodicamente - anche in termini di efficacia - le normative nazionali degli Stati membri, volte all’attuazione delle sue raccomandazioni. Grazie alle misure di lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo adottate, nella quarta valutazione del GAFI del mese di dicembre 2016 la Svizzera ottiene complessivamente un buon risultato. Al contempo sono state riscontrate alcune carenze a cui è necessario porre rimedio entro tre anni. Per tenere conto delle principali raccomandazioni contenute nel rapporto di valutazione e aumentare l’integrità della piazza finanziaria svizzera, nel giugno del 2017 il Consiglio federale ha definito l’orientamento dei lavori successivi al quarto rapporto del GAFI. La procedura di consultazione concernente la revisione della legge federale relativa alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo si è svolta dal 1° giugno al 21 settembre 2018. Il 26 giugno 2019 il Consiglio federale ha adottato il relativo messaggio e lo ha trasmesso al Parlamento. Ora il Parlamento tratterà le misure proposte.

Scheda informativa

Ulteriori informazioni

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/themen/wirtschaft--waehrung--finanzplatz/finanzmarktpolitik/lotta-contro-la-criminalita-finanziaria.html