Il Consiglio federale è favorevole all’assistenza amministrativa in ambito doganale con gli Stati Uniti

Berna, 05.09.2018 - In occasione della sua seduta del 5 settembre 2018, il Consiglio federale ha preso atto dei risultati della procedura di consultazione concernente l’Accordo di assistenza amministrativa in ambito doganale con gli Stati Uniti. Esso ha deciso di proseguire i negoziati riguardanti l’Accordo, a condizione che le Commissioni della politica estera dell’Assemblea federale siano favorevoli.

Nel 2017 è stata svolta una procedura di consultazione in merito allʼavamprogetto di Accordo di assistenza amministrativa in ambito doganale con gli Stati Uniti. In occasione della sua seduta del 5 settembre 2018, il Consiglio federale ha preso atto dei risultati e definito l’ulteriore modo di procedere. La maggioranza delle associazioni economiche e sette Cantoni respingono l’avamprogetto nella forma attuale o si esprimono perlomeno in modo critico.

Proseguimento dei negoziati

Ciononostante, il Consiglio federale ha deciso di proseguire i negoziati, a condizione che le Commissioni della politica estera siano favorevoli a un adeguamento del mandato negoziale. Tale decisione è stata presa sulla base delle seguenti considerazioni: per il traffico internazionale di merci è molto importante che vi siano catene di fornitura sicure. Ciò comporta dei controlli, tranne che tra i singoli Stati vi siano accordi sul riconoscimento reciproco delle misure doganali di sicurezza, i quali prevedono agevolazioni nell’ambito dei controlli. Sia la Svizzera sia gli Stati Uniti conoscono questo tipo di misure (operatore economico autorizzato e Customs-Trade Partnership Against Terrorism [partenariato doganale-commerciale contro il terrorismo]).

Attualmente non esiste un simile accordo tra Svizzera e Stati Uniti né è considerato necessario. Da parte degli Stati Uniti, un accordo sul riconoscimento reciproco delle misure doganali di sicurezza entra in considerazione soltanto in collegamento con un accordo di assistenza amministrativa in ambito doganale. Al fine di garantire la possibilità di negoziazione a lungo termine per quanto riguarda un accordo sul riconoscimento reciproco delle misure doganali di sicurezza, il Consiglio federale ritiene importante continuare i negoziati relativi a un accordo di assistenza amministrativa in ambito doganale. Nel quadro degli ulteriori negoziati occorre migliorare il testo dell’accordo sulla base dei pareri espressi dai partecipanti alla consultazione.


Indirizzo cui rivolgere domande

David Marquis, sostituto del capo della Comunicazione
Amministrazione federale delle dogane AFD
Tel. 058 462 67 43, medien@ezv.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

https://www.efd.admin.ch/content/efd/it/home/dokumentation/nsb-news_list.msg-id-72047.html